Dolci

Cake Pops…..for Babys!

Eccoli,vi presento i miei Cake Pops……adatti per i più piccoli ma ottimo anche per i grandi.
Questa che vi propongo adesso è appunto una versione colorata per i nostri bimbi…..mi era capitato di incrociarli tempo fa,ma non avevo maturato l’idea di prepararli non avendo ancora realizzato il mio Blog e soprattutto avendo meno tempo di adesso,così non feci caso alla ricetta ed a come confezionarli.Lo scorso pomeriggio mi si è accesa la lampadina quando li ho rivisti,mi sono detta,sono davvero simpatici proviamo a prepararli e vediamo cosa esce fuori,direi che sono carini carini non trovate….ed il sapore….cioccolattosooooooooooooo

e poi ho pensato di confezionarli così…….

Non sono un’amore? vi dico cosa ho usato io.

Ecco gli Ingredienti:

Torta al cacao
miele di Sulla (fiore di Sulla)

3 tavolette grosse di cioccolato fondente per la copertura
zuccherini bianchi e colorati
codette colorate
scagliette di cocco
bastoncini di legno (quelli che si usano per comporre gli spiedini) se trovate i bastoncini da lecca lecca ancora meglio
una base di polisterolo dove inserirli ad asciugare.

Per la torta potete usare qualsiasi ciambella semplice o pan di spagna,quella che ho usato io è senza burro ne uova ma vi assicuro che è buona ugualmente,non badate alla forma estetica della vostra torta dal momento che verrà sbriciolata.

Torta al cacao:
200g di farina 00
250g di zucchero
350ml di latte
1 bustina di lievito per dolci
80 g di cacao amaro
la scorza di un limone grattugiato o qualsiasi aromatizzante
un pizzico di sale. Al forno a 180°per 20 minuti circa

come vi dicevo sbriciolate la torta in un contenitore capiente,mettete (del tutto a occhio) del miele,nutella,marmellata o una ganache,quello che preferite ed iniziate ad impastare con le mani,il composto non deve essere troppo appiccicoso,perchè dobbiamo realizzare delle polpettine come il comune lecca lecca(poco più grandicelle)che andremo a pogiare in fila in un vassoio con carta forno sotto,passeremo in frigo per 2 o 3 ore(devono essere fredde e dure) oppure mezz’ora poco più in frizer.
Poco prima di prendere le nostre polpettine prepariamo tutto quello che serve sul tavolo,zuccherini,bastoncini e mettiamo a sciogliere a bagnomaria il cioccolato fondente con un cucchiaio di olio di semi,quando è ben sciolto prendiamo le nostre polpettine ed iniziamo ad intingere la punta del bastoncino nel cioccolato fuso che andremo ad infilzzare nella polpettina,questo per incollare bene il bastoncino e dare stabilità.Procediamo ad affogare la pallina nel cioccolato e facciamo cadere la parte eccedente prima che si asciughi,mettiamo i nostri zuccherini a pioggia ed infiliamo nella base di polistirolo ad asciugare,alla fine mettiamoli tutti in frigo per altri 30 minuti prima di servire,regalare ecc…..

You Might Also Like

6 Comments

  • Reply
    Anonimo
    18 settembre 2012 at 18:11

    cake pops babys mi sà che piacerranno anche alle mamme è ai papà. li farò prestissimo. complimenti per la tua fanasi Alberta da Foggia.

  • Reply
    zagaraecedro
    18 settembre 2012 at 20:42

    Grazia Alberta,facci sapere:-)

  • Reply
    Mariabianca
    19 settembre 2012 at 6:06

    Ti sono venuti benissimo,li adoro ma non li faccio da tempo (altrimenti me li mangio tutti in una giornata!!!).
    Un abbraccio e buona giornata a te.

  • Reply
    zagaraecedro
    19 settembre 2012 at 14:29

    Grazie Mariabianca,quest'idea la trovo davvero simpatica anche perchè i Cake Pops si possono declinare in mille modi!

  • Reply
    Donatella Clementi
    19 ottobre 2012 at 6:56

    bellissimi questi cake pops… io ho lo stampo per farli, ma ancora non mi sono decisa, che questa grazie a te sia la volta giusta :)) … intanto che decido di farli mi sono unita ai tuoi sotenitori…. felice giornata :*

  • Reply
    Tree Cakepops,i miei dolci alberelli | Zagara e Cedro
    27 marzo 2015 at 15:24

    […] ero già cimentata nella realizzazione dei cake pops ed ho usato la stessa ricetta che trovate QUI,l’unica variante che ho apportato è l’aggiunta della nutella con un cucchiaio scarso […]

  • Leave a Reply

    CONSIGLIA Crostini con zucca arrosto e Roquefort