Torta rustica con ricotta e fragole……Auguri a tutte le Mamme !

Come promesso oggi chiudiamo la settimana in dolcezza…..domani è la festa della Mamma e cosa fare meglio di un dolcetto fatto con il cuore per coccolare le nostre Mamme,certo ci sono mille altre cose ma credo che il dolce sia immancabile domani sulle nostre tavole a fine pasto.
Quello che vi propongo oggi è davvero facile e veloce ma con un risultato ottimo,una torta rustica corposa ma morbidissima al suo interno grazie alla presenza della ricotta,in passato ne avevo già proposta un’altra variante che trovate QUI,oggi aggiungiamo qualcosa di buono,sano e colorato….le fragole che donano un tocco di umidità in più alla torta rendendola ancora più morbida.

 

Vi lascio la poesia che mio figlio ha imparato all’asilo e che mi ha recitato in anteprima per la festa della Mamma
la dedico a tutte le Mamme
……..La Maestra ci dice…
Bambini,vi voglio insegnare che ancora ci sono le fate.
Non hanno bacchette incantate ma sono più belle e più care.
Sapete qual’è la fatina che sempre vi resta vicina e 
nel cuore le brilla una fiamma,
ha in viso un sorriso giocondo,
ha il nome più bello del mondo?
E’ facile dirlo: è la Mamma.

 

 

 

Ingredienti per una torta da 24 cm di diametro
400g di ricotta
300g di fragole
30g di burro
300g di zucchero semolato
3 uova
1/2 limone succo e scorza grattugiata
250g di farina
1 bustina di lievito vanigliata
Per il decoro
qualche fragola
350g di zucchero a velo
1 albume
colorante alimentare rosa o rosso
marmellata o gelatina d’albicocche q.b.
Preparazione:
Preriscaldiamo il forno a 180°,imburriamo la nostra tortiera e iniziamo a lavare e tagliare in pezzi le fragole lasciandone qualcuna intera a parte per il decoro finale.
Montiamo lo zucchero con i tuorli,aiutandoci con le fruste elettriche,aggiungiamo di seguito il burro,il succo e la scorza di limone,non appena sarà tutto ben omogeneo e soffice uniamo la ricotta (priva del suo siero) aiutiamoci con una forchetta per amalgamarla al composto,a questo punto uniamo la farina ed il lievito setacciati e per finire gli albumi che avremo montati a neve,amalgamiamo ancora e uniamo le fragole in pezzi.Adesso versiamo per bene il composto nella tortiera cercando di livellarla più possibile,mettiamo in forno e facciamo cuocere per circa 1 ora,ricordate sempre la prova stecchino.Appena pronta lasciamola raffreddare prima di sformare e proseguire con il decoro.
Nel frattempo prepariamo la glassa per il top della nostra torta.
In una ciotolina lavoriamo con le fruste elettriche lo zucchero e l’albume,appena la glassa avrà assunto la consistenza giusta (dovrà scendere dal cucchiaio formando come un nastro)
preleviamone una piccola dose e mettendola in un’altra ciotolina la coloreremo con il colore alimentare scelto,così otterremo le nostre due glasse.
Appena la torta sarà pronta e sformata cospargiamola di un sottilissimo velo di marmellata di albicocca,facciamo scendere la glassa bianca senza averne una cura particolare,lasciate che cada liberamente ai lati,in modo da formare delle naturali cascate.In una sac a poche mettiamo invece la glassa colorata con un beccuccio tondo e liscio della grandezza che più vi piace per formare le strisce colorate e procedete a zig zag,in ultimo adagiate le fragole intere lavate ed asciugate per bene.
Tenetela mezz’oretta in frigorifero prima di servire.

 

 

Buona Domenica alle Mamme e a tutte le Donne
 
 
Z&C

 

28 Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *