Peperoni “Cunzati”

Adoro i Peperoni e voi?! sono buoni anche da soli semplicemente arrostiti ma se li facciamo “cunzati”ovvero,conditi,preparati,apparecchiati allora si che diventano irresistibili!

La “conza” altro non è che un mix di ingredienti semplici preparati per insaporire,condire qualcos’altro es “il pane cunzato”le “olive cunzate” le”acciughe “cunzate” e così via.La ricetta di oggi arriva da un’idea deliziosa che mi ha dato mia suocera diverso tempo fa,i suoi peperoni sono davvero strepitosi io ho cercato a modo mio di farli altrettanto gustosi,poi magari se ci sono riuscita me lo direte voi 🙂

Peperoni cunzati

Sto provando un nuovo obiettivo,è meraviglioso ma non ci siamo ancora capiti bene….presto ci perderemo l’uno nell’altra infinitamente lo so….<3 ^.^

Peperoni cunzati

Peperoni cunzati

 

5.0 from 4 reviews
Peperoni "Cunzati"
 
temo di preparazione
tempo di cottura
tempo totale
 
Gli ingredienti in questo caso non li peso vado sempre un pò a occhio perchè dipende dalla grandezza dei peperoni,dai ritagli che se ne ricavano e dalla fame dei commensali hi hi !!
Author:
Recipe type: Secondo Piatto
Cuisine: Italian
: 30mins
Ingredients
  • 2-3 Peperoni Rossi o Gialli (io li preferisco)
  • pangrattato q.b.
  • parmigiano grattugiato q.b.
  • una manciata di uvetta
  • una manciata di pinoli
  • prezzemolo
  • sale un pizzico
  • mandorle per finire
Instructions
  1. Lavate e tagliate i peperoni in quarti,dipende dalla grandezza del peperone potreste ricavarne da 6 a 8 quarti (vedi foto) togliete le nervature interne.
  2. Posizionate su una placca da forno un foglio di carta forno,quindi disponete i peperoni tagliati.4A parte preparate in una ciotola il tutto,mettete tutti gli ingredienti tranquillamente insieme,regolate di olio e di sale e poi disponete questo preparato sui peperoni,come per farcirli,ultimate con le mandorle in pezzi ed un filo d'olio,passate in forno preriscaldato e ventilati a 180°per circa 20 minuti,regolatevi sempre secondo la cottura del vostro forno perchè può variare.
 

Peperoni cunzati

21 Comments

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

: