Dolci/ Sicilian-style food

Gelato alla mandorla

Gelato alla mandorla

Gelato alla mandorla

Gelato senza gelatiera che ormai ho provato varie volte e non riesco più a farne a meno,ho quindi deciso di sbizzarrirmi un pò,il caldo ormai regna sovrano ed un gelato così veloce e gustoso dalla consistenza così cremosa non può che far piacere.

Trovate QUI quello alla vaniglia e QUI quello al pistacchio

Oggi vi propongo una versione alla mandorla,ma quanto è bbbbuuonoooo,provatelo e non ve ne pentirete,ottimo anche accompagnato ad una macedonia di frutta freschissima.

Gelato alla mandorla

per questo gelato ho utilizzato il latte di mandorla,preparato con un panetto di pasta di mandorla eccezionale dalla lavorazione ancora tradizionale che trovate QUI e un croccante sempre di mandorle dell’Azienda Pennisi.

Gelato alla mandorla

Ingredienti:

150 ml di latte di mandorla

250 ml di panna per dolci

100 ml di latte condensato

Essenza di mandorla amara

Per la guarnizione: croccante alla mandorla (io uso quello Pennisi)

Preparazione:

Montate la panna fredda da frigo ben ferma,unite il latte di mandorla e mescolate aiutandovi con le fruste elettriche,di seguito unite anche il latte condensato ed in fine l’essenza di mandorla amara. Mescolate fino ad ottenere un composto omogeneo quindi mettete in un contenitore adatta e coprite con pellicola alimentare,ponete in freezer per circa 5-6 ore o anche la notte intera.

 

Note:

Per servirlo basterà uscirlo dal freezer pochi minuti prima in quanto è molto cremoso e scioglievole, guarnite con il croccante e servite.

 

Gelato alla mandorla

Gelato alla mandorla

A presto amici ^.^

You Might Also Like

7 Comments

  • Reply
    Laura e Sara Pancetta Bistrot
    21 giugno 2017 at 10:54

    Buongiorno Ketty, che meraviglia!! Rimaniamo estasiate davanti a queste foto così luminose e abbaglianti *.* Bellissime con questi toni del bianco, e vogliamo parlare del gelato? Già immaginiamo il sapore della mandorla siciliana… Bravissima tesoro!
    Un abbraccio e buona giornata

  • Reply
    Francesco
    21 giugno 2017 at 11:52

    Grazie Ketty carissima,
    ci voleva proprio questo gelato godurioso, qui, mi sembra di essere in forno, per il gran caldo e credo che l’unico cibo che ti può tirar su sia proprio un bel gelato, alla mandorla poi è il non plus ultra di freschezza!! Dai, basta guardare le tue meravigliose foto e già ci si sente meglio!!

  • Reply
    Sonia
    21 giugno 2017 at 18:45

    mamma mia! spettacolare! tutto, ricetta, ingredienti, foto… un vero colpo da maestra! bacioni

  • Reply
    damiana
    22 giugno 2017 at 7:34

    Sono estasiata insieme alle pancettine,ci hai portato in un mondo fatato di.mandorle,panna e croccante.Non portatemi viaaaaaa😘😘😘
    tu naturalmente sei con noi,tu le tue delizie e la tua bontà 😊

  • Reply
    Simo
    23 giugno 2017 at 7:08

    A parte la bellezza di queste foto, delicate ed eteree, mi complimento con te per aver ottenuto un gelato favoloso, paragonabile a quelli di alta gelateria, chapeau amica mia! Buon fine settimana

  • Reply
    Claudia
    29 giugno 2017 at 11:41

    Ci sta tutto con il caldo che è arrivato!!! baci e buona giornata 😀

  • Reply
    Gelato al caffè con cannoli glassati | Zagara e Cedro
    12 luglio 2017 at 8:54

    […] veniamo alla ricettina,questo gelato senza gelatiera fatto sulla base di quelli già sperimentati QUI,QUI e QUI l’ho provato questa volta al caffè,adoro questo gusto in tutte le preparazioni […]

  • Leave a Reply

    CONSIGLIA Crostini con zucca arrosto e Roquefort